Test e labs

Test sui prodotti

E’ importante per noi far testare i nostri prodotti da laboratori esterni, questo è sinonimo di garanzia e trasparenza nei confronti del Cliente, perché anche noi siamo prima di tutto Clienti. E’ stato questo il motivo per cui abbiamo creato la linea POC A POC. Aver avuto personalmente problemi dermatologici ci ha aiutato a comprendere come fare prodotti non irritanti e ad alta tollerabilità cutanea.

PATCH TEST

I prodotti POC A POC sono stati valutati su volontari adulti ambosessi attraverso l'applicazione di ogni prodotto per 48 ore con cerotto e la rilevazione delle reazioni dopo 15 minuti e 24 ore dalla rimozione dello stesso. Questo test ci permette di poter indicare il prodotto “Dermatologicamente Testato”.

NICHEL TEST

Tutti i prodotti POC A POC sono testati per rilevare il contenuto di Nichel, il metallo pesante che più frequentemente causa intolleranze cutanee. I risultati dei test dimostrano un contenuto di Nichel inferiore a 0,0001%. Ciò dimostra come i prodotti POC A POC possono essere utilizzati da coloro che sono allergici al Nichel. Questo test ci permette di poter indicare il prodotto “Nickel Tested”.

CHALLENGE TEST

Su ogni estratto utilizzato nei prodotti POC A POC e su ogni lotto di produzione si effettuano analisi microbiologiche per garantire assenza di batteri e muffe e la stabilità del prodotto nel tempo. Questo test ci permette di poter dare una scadenza al prodotto dopo l’apertura e garantirne la qualità nel tempo.

La conclusione dopo questi test è che ogni prodotto POC A POC risulta non irritante e ad alta tollerabilità cutanea.

Certificazioni sui prodotti

Siamo certificati AIAB, i nostri prodotti fanno parte della Eco-BioCosmesi, ciò indica una tutela dell’ambiente, degli animali e del consumatore. Perché si attiene a promuovere:

  • Utilizzo di materie prime naturali, senza derivati di sintesi o OGM, ricche di sostanze funzionali
  • Utilizzo di materie prime da agricoltura biologica o certificata come raccolta spontanea, non vengono raccolte o estirpate piante rare o a rischio di estinzione.
  • Assenza di materie prime non vegetali, questo in particolare indica quelle materie prime che sono considerate a rischio di allergia, irritanti con probabili danni alla salute.
  • Ridurre l’impatto ambientale con l’utilizzo di imballaggi ridotti e riciclabili, preferibilmente con materie prime naturali e rinnovabili.
  • produrre con moderne tecniche ecocompatibili.

La certificazione Eco-BioCosmesi, vieta:
  • Utilizzo dei derivati del petrolio, come siliconi. Oli minerali di sintesi.
  • SLS-SLES
  • PEG-PPG e derivati
  • Coloranti sintetici
  • Tensioattivi aggressivi
  • Parabeni e conservanti allergizzanti
  • Sostane cancerogene o allergizzanti
  • Materie prime vegetali Ogm e con trattamenti contro natura come, le radiazioni ionizzanti
  • Utilizzo di sostanze cancerogene che risultano o possono provocare danni all’ambiente ed ecologici.
  • Derivati di allumino e silicio.

La certificazione Eco-BioCosmesi, tutela gli animali perché permette di utlizzarne le materie prime purchè vengano rispettate le seguenti condizioni:
  • Certificazione che garantisca il benessere dell’animale.
  • Ci tiene alla incolumità stessa dell’animale.
  • Assenza di derivati animali come placenta, cheratina, glicerina*, acido jaluronico.**
*si utilizza la glicerina vegetale.
**L’acido Jaluronico si può ottenere sia dagli animali o per biosintesi da fermentazione batterica.

Iscriviti alla newsletter per scoprire in anteprima le novità di Poc a Poc

Invia
Continua lo shopping Vai al carrello